venerdì 1 maggio 2009

Stanza d'albergo...

Una stanza d'albergo, un letto sfatto; dalla finestra, echi lontani di un mondo straniero... apri gli occhi e rimani immobile, come estasiato da un'alba da favola...

4 commenti:

pasquale senatore ha detto...

E' proprio vero,se si sa ascoltare, anche da una stanza d'albergo si può capire il mondo che è fuori.Suoni,voci,rumori,tutto ci mostra com'è la realtà del posto.

darksecretinside ha detto...

Stupenda questa immagine.
E' uno scorcio che non si ferma a sè stesso...fa andare oltre e racconta il poi, i suoi ornamenti celati.
Bellissima la tua descrizione....
c'è tutto l'offrire lo spazio idoneo per tuffarci, noi lettori, in quell'immaginario libero che ci proponi.
Un abbraccio...
By "Oscurità"

Matt ha detto...

bellissima, complimenti

Sab73 ha detto...

Hai un bel dono... complimenti!